Trump è il 45° presidente: restituirò il potere al popolo. America First!

Donald Trump ha giurato questa mattina posando la sua mano sinistra su due Bibbie, una storica sulla quale giurò anche il Presidente Lincoln e un’altra che sua madre gli regalò nel lontano 1955.

La folla di persone che quest’oggi ha voluto assistere alla cerimonia inaugurale di Trump era sicuramente meno numerosa e meno entusiasta rispetto a quelle che presenziarono ai due giuramenti del suo predecessore Obama.

Leggi anche  Ankara: autobomba uccide almeno 32 persone

Nel suo discorso Trump ha detto che finalmente ora il potere ritorna al popolo americano, accusando così indirettamente i suoi predecessori di aver tradito la fiducia degli elettori. Trump ha continuato dicendo che l’unica a prosperare in questi ultimi anni è stata la politica che, ben lontana dall’ascoltare i bisogni reali del popolo, non è stata in grado di porre rimedio alla perdita di posti di lavoro e alla chiusura delle aziende.

Leggi anche  Minaccia terrorista in una base aeronautica americana: falso allarme

America First” è stato il motto, usato durante la campagna elettorale, con il quale Trump anche oggi ha cercato di accendere gli animi della folla che lo ascoltava. Qualsiasi decisione verrà presa, avrà lo scopo di porre gli Stati Uniti al centro per favorire i lavoratori e le imprese americane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *